Un sentiero per tutti, passeggiata inclusiva

Prezzo riservato agli utenti

Aggiungi come promemoria
Aggiungi come promemoria
Categoria: Tags: ,

Una giornata inclusiva aperta a tutti che prevede un’escursione, pranzo al rifugio Mezzi Litri e laboratorio di pane e pizza.

Descrizione

Appuntamento con “Le belle passeggiate”, il Festival diffuso del turismo for all, alla scoperta del Parco nazionale dei Monti Sibillini, alle pendici del Monte Vettore. Sabato 16 luglio, infatti, appuntamento a Forca di Presta (Arquata del Tronto) per percorrere con le guide Rita Pignoloni e Patrizia Gagliardi il panoramico sentiero per tutti, interamente sopra i 1500 metri di quota, che permetterà di godere di bellissimi scorci sulla Valle del Tronto, il Parco nazionale dei Monti della Laga, i Monti Gemelli e non solo, tra i profumi e i rumori dei pascoli e le faggete d’ alta quota, fino ad arrivare al rifugio Belvedere. Il programma prevede il pranzo al Rifugio Mezzi Litri e a seguire il laboratorio di pane e pizza con il fornaio del paese Stefano, un momento di scambio e divertimento sempre in ottica inclusiva grazie alla collaborazione con l’associazione Monte Vector (info e prenotazioni: info@cometeimpresasociale.it – +39 370 156 7741 – 324 5318420).

 

Saranno disponibili da una a due Joëlette, grazie al contributo di Appennino Up e del Rifugio Mezzi Litri. Si tratta di una carrozzina fuori strada a ruota unica che permette gite o corse a ogni persona a mobilità ridotta, bambino o adulto, anche se totalmente dipendente, grazie all’aiuto di almeno due accompagnatori. La giornata è adatta a disabilità cognitive, sensoriali e motorie.

 

Le belle passeggiate nascono con l’intento di comprendere e far comprendere che i luoghi si vivono respirandoli, ascoltandoli e percependoli, divenendo così delle occasioni straordinarie di benessere psicofisico e della qualità della vita. Si tratta di un progetto realizzato da Comete Impresa Sociale, con il sostegno di BIM Tronto, Mete Picene e Appennino Up, per promuovere il turismo accessibile nel Piceno e nelle Marche.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Un sentiero per tutti, passeggiata inclusiva”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Product Location

    Aggiungi come promemoria
    Aggiungi come promemoria

Quick Comparison

SettingsUn sentiero per tutti, passeggiata inclusiva removeConfezione natalizia Mix removeOlio Evo 250 ml removeBRIGANTI per MARCHE STORIE 2022 removeBRIGANTI - Spettacolo teatrale - Offida removePremio Letterario Nazionale Francesco Giampietri 2° edizione remove
NameUn sentiero per tutti, passeggiata inclusiva removeConfezione natalizia Mix removeOlio Evo 250 ml removeBRIGANTI per MARCHE STORIE 2022 removeBRIGANTI - Spettacolo teatrale - Offida removePremio Letterario Nazionale Francesco Giampietri 2° edizione remove
Imagepasseggiata-inclusiva
SKU
Rating
Price
Stock
AvailabilityEsauritoDisponibileDisponibileDisponibileDisponibileDisponibile
Add to cart

DescriptionUna giornata inclusiva aperta a tutti che prevede un'escursione, pranzo al rifugio Mezzi Litri e laboratorio di pane e pizza.Confezione natalizia Mix di AgriAbilità Cooperativa Sociale. Include: 1 confezione di confettura da 100 mg di pesca o pera La Golosa 1 lattina olio extravergine di oliva da 250 ml AgriAbilitàOlio extra vergine di oliva da 250 ml, 100% italiano, estratto a freddo. Prodotto di agricoltura sociale realizzato in collaborazione con i giovani del Centro diurno per l'autismo 'L'Orto di Paolo'BRIGANTI: La ragazza del Chiaro - La banda dei Tondi. Happening teatrale di Un Passo Avanti APS. Appuntamento il 9-10-11 Settembre lungo la Costa dei Guai.https://www.youtube.com/watch?v=IOIOWoj-f4IInformazioni su: https://www.unpassoavantiaps.it/briganti-a-offida-ascoli-piceno/ Spettacolo rientrante nel programma artistico Patrimonio in Scena 2023 del Consorzio Marche Spettacolo. Due storie vere e di metà ottocento. La ragazza del Chiaro interpretata da sette attrici e La banda Tondi da sei attori. Due storie nostre, locali in cui la società dura dell'epoca non lasciava spazi di mediazione.
Content

Appuntamento con “Le belle passeggiate”, il Festival diffuso del turismo for all, alla scoperta del Parco nazionale dei Monti Sibillini, alle pendici del Monte Vettore. Sabato 16 luglio, infatti, appuntamento a Forca di Presta (Arquata del Tronto) per percorrere con le guide Rita Pignoloni e Patrizia Gagliardi il panoramico sentiero per tutti, interamente sopra i 1500 metri di quota, che permetterà di godere di bellissimi scorci sulla Valle del Tronto, il Parco nazionale dei Monti della Laga, i Monti Gemelli e non solo, tra i profumi e i rumori dei pascoli e le faggete d' alta quota, fino ad arrivare al rifugio Belvedere. Il programma prevede il pranzo al Rifugio Mezzi Litri e a seguire il laboratorio di pane e pizza con il fornaio del paese Stefano, un momento di scambio e divertimento sempre in ottica inclusiva grazie alla collaborazione con l’associazione Monte Vector (info e prenotazioni: info@cometeimpresasociale.it - +39 370 156 7741 - 324 5318420).

 

Saranno disponibili da una a due Joëlette, grazie al contributo di Appennino Up e del Rifugio Mezzi Litri. Si tratta di una carrozzina fuori strada a ruota unica che permette gite o corse a ogni persona a mobilità ridotta, bambino o adulto, anche se totalmente dipendente, grazie all’aiuto di almeno due accompagnatori. La giornata è adatta a disabilità cognitive, sensoriali e motorie.

 

Le belle passeggiate nascono con l’intento di comprendere e far comprendere che i luoghi si vivono respirandoli, ascoltandoli e percependoli, divenendo così delle occasioni straordinarie di benessere psicofisico e della qualità della vita. Si tratta di un progetto realizzato da Comete Impresa Sociale, con il sostegno di BIM Tronto, Mete Picene e Appennino Up, per promuovere il turismo accessibile nel Piceno e nelle Marche.

A Natale scegli le ricche confezioni natalizie di AgriAbilità! Per la festa più attesa dona prodotti genuini e originali gadget, frutto del lavoro quotidiano dei giovani impegnati nei progetti di agricoltura sociale di AgriAbilità, in collaborazione con i ragazzi del centro diurno per l’autismo L’Orto di Paolo.
Ritiro presso la sede del centro L’Orto di Paolo, in via dei Meli 199, Ascoli Piceno.
L'olio extra vergine di oliva di AgriAbilità Cooperativa Sociale è ottenuto direttamente da olive e unicamente mediante procedimenti meccanici. Prodotto realizzato da AgriAbilità nell'ambito delle attività di inclusione socio-lavorativa che coinvolgono i giovani del Centro diurno per l'autismo 'L'Orto di Paolo' di Ascoli Piceno.Due eventi teatrali. La ragazza del Chiaro: storia di una giovane e bella ragazza perseguitata dalle donne del paese. La banda dei Tondi: come si diventa briganti e perché.  La banda Tondi. - La storia teatralizzata vede come protagonisti un gruppo di briganti diventati leggenda, che per tutta la prima metà dell’Ottocento hanno svolto le loro scorribande nel territorio oggi compreso tra tre comuni piceni (Force Palmiano Venarotta) conosciuto come la “Costa dei Guai”. Le fonti archivistiche delle forze dell’ordine pontificie hanno lasciato numerosi documenti che ci permettono di ricostruire le numerose scorribande e le vicende dei più pericolosi banditi del Piceno, in quanto non banditi perché avversari politici ma veri e propri criminali.

La ragazza del chiaro. - La calunnia, il processo e la scena madre di Anna. La sequenza micidiale per una condanna con esito finale drammatico. Cinque donne raccontano la storia di una giovane ragazza morta sulla riva del torrente Chiaro. L’ambientazione e gli eventi, oltre alla ricostruzione filologica degli abiti, consentiranno a chi parteciperà di fare un vero e proprio viaggio nel tempo, non da spettatore ma da protagonista.

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin-top:0cm; mso-para-margin-right:0cm; mso-para-margin-bottom:10.0pt; mso-para-margin-left:0cm; line-height:115%; mso-pagination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:"Calibri",sans-serif; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-theme-font:minor-bidi; mso-fareast-language:EN-US;}

Il Premio Letterario Nazionale Francesco Giampietri 2° edizione prenderà avvio il 1° dicembre 2022 e terminerà il 15 marzo 2023. La premiazione è calendarizzata a maggio con data da definire a Venafro presso la palazzina liberty G. C. dal Comune.

Il bando del premio è scaricabile gratuitamente al sito: https://premiofrancescogiampietr.altervista.org/2-edizione-bando-completo/
WeightN/AN/AN/AN/AN/AN/A
DimensionsN/AN/AN/AN/AN/AN/A
Additional information
Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Image
  • Price
  • Add to cart
Click outside to hide the comparison bar
Compare